Azienda
Il gruppo



Una crescita costante ottenuta grazie a importanti investimenti tecnologici e in ricerca e sviluppo, alla qualità dei propri prodotti, ma soprattutto alla passione e alla dedizione dei fondatori:  sono questi i punti di forza di Golden Lady Company, gruppo industriale internazionale, leader e protagonista a livello mondiale nel design, produzione e retail di calzetteria e underwear.

Fondato nel 1967 a Castiglione delle Stiviere, il Gruppo Golden Lady, adotta una strategia di sviluppo volta a coniugare una consolidata identità italiana alla progressiva diversificazione dei prodotti, attraverso l’apertura di nuovi mercati, l’acquisizione dei migliori marchi nazionali e internazionali della calzetteria, tra cui Philippe Matignon, Filodoro, SiSi e Omsa, i marchi americani No-Nonsense e Hue. I 12 stabilimenti di Golden Lady Company dislocati in Italia, Stati Uniti e Serbia, producono 400 milioni di calze l’anno, distribuite in 70 paesi del mondo.

Golden Lady Company è leader del mercato italiano della calzetteria femminile con una quota del 35% ed è presente in tutti i principali mercati europei tra cui Francia, Germania, Spagna e Inghilterra, tramite le proprie filiali e agenzie commerciali.

Una posizione di assoluto rilievo è ricoperta in Russia e nei Paesi dell’Est Europa (in particolare Ucraina, Bielorussia, Polonia e Slovacchia) grazie anche ad una rete distributiva capillare e storicamente consolidata che ha fatto dei prodotti del Gruppo un simbolo riconosciuto dell’eleganza italiana.

Anche nel mercato statunitense, grazie ai marchi Hue e No-Nonsense, Golden Lady Company ha saputo conquistare una posizione dominante.

Golden Lady impiega 7000 dipendenti, di cui 2.900 in Italia.

Il Presidente del Gruppo è Nerino Grassi e la sede centrale è in Italia, a Castiglione delle Stiviere (Mantova).